CORSO A LONDRA

“Tra Oriente e Occidente: la cultura dell’Antico Egitto” (Parte II)

A Londra presso l’Institute of Archaeology dell’ UCL si è svolta la seconda parte del progetto, nei mesi di Giugno e Luglio 2014.
Questa sezione è stata riservata ai cinque studenti selezionati tra i numerosi che hanno partecipato alle lezioni precedentemente svolte presso l’Università di Salerno.

Esperienza a Londra

Opportunità

Gli studenti selezionati hanno avuto la possibilità di approfondire le conoscenze egittologiche e osservare dall’interno un diverso mondo universitario e il suo sistema: dalle ricerche nei musei o archivi alle analisi in laboratorio, dall’organizzazione di seminari o convegni alla stesura di pubblicazioni scientifiche. In particolare hanno visitato le strutture dell’University College London: le biblioteche, i laboratori, gli studi fotografici; hanno avuto, inoltre, un contatto diretto con i reperti archeologici del Petrie Museum of Egyptian Archaeology, grazie alle lezioni del dr. Miniaci in cui hanno avuto la possibilita’ di poter essere a diretto contatto con gli oggetti (handling sessions).

IMG_9215
londra 068
IMG_9169

Divulgazione

Il ruolo svolto dai cinque partecipanti nel progetto è fondamentale anche dal punto di vista divulgativo. Condividendo le proprie esperienze di studio all’estero, essi hanno il compito di diffondere e promuovere i risultati del progetto.

Coordinati dal personale del Laboratorio di Cultura Digitale dell’Università di Pisa, hanno curato la disseminazione di questa esperienza e, in particolare, hanno realizzato:

  • un prodotto multimediale (ebook). I partecipanti hanno partecipato alla creazione un ebook in cui descrivono la propria esperienza di studio all’estero e le attività svolte, il lavoro è stato agevolato e completato grazie all’uso della multimedialità.
  • produzioni di brevi filmati e interviste. Gli studenti hanno intervistato importanti figure del mondo accademico e della ricerca anglosassone.

Inoltre, hanno avuto modo di curare:

  • social network didattici: facebook e twitter, per mezzo dei quali diffondono i progressi del progetto.
  • un blog  aggiornato con le attività da loro svolte durante l’esperienza all’estero, tra cui visite a mostre e collezioni archeologiche con la redazione di reportage.
Untitled-1
londra 059
londra 008

Il British Museum è stata una delle prime tappe. Gli studenti hanno avuto la possibilità di visitare la mostra “Ancient life: new discoveries”, accompagnati dai curatori della mostra hanno scoperto i segreti che si celavano nei corpi di otto individui egizi e li hanno condivisi per mezzo di un articolo da loro redatto pubblicato sul blog.

IMG_9170